Regia di Bong Joon-ho. Un film con Song Kang-ho, Sun-kyun Lee, Yeo-jeong Jo, Choi Woo-Sik, Park So-dam, Hyae Jin Chang. – Titolo originale: Parasite – Drammatico – Corea del Sud, 2019.

⭐️⭐️⭐️⭐️ (4,5 stelle su 5)

Palma d’Oro al Festival di Cannes, Parasite è il film della consacrazione di Bong Joon-ho.

Apologo sarcastico e crudele della società sudcoreana, mescola i registri della commedia e della tragedia per raccontare le contraddizioni degli ultimi e l’ipocrisia di chi vive “ai piani alti”.  Tutti escono sconfitti ed è (forse) solo il simulacro famigliare, o quello che ne rimane, a resistere parzialmente alle intemperie dei giorni nostri.

Bong Joon-ho gira con precisione maniacale e un’attenzione invidiabile agli spazi e alle geometrie il suo capolavoro, valorizzando una sceneggiatura piena di rimandi metaforici e scritta alla perfezione. Tra i film coreani più importanti degli ultimi 20 anni.

– A cura di Sergio Grega