iA


2-3 marzo: Il canto delle spose

pubblicato da Gabriele Gallo Stampino

“Il canto delle spose” è il delicato ma a tratti pungente affresco di una difficile amicizia nella Tunisi del 1942, sconvolta dai bombardamenti e dalla temporanea occupazione nazista. Nel film Karin Albou, che conosce Tunisi e la Tunisia per esserci vissuta, pur rivendicando chiare origini algerine e cultura francese, descrive e raffigura una città, alla vigilia del suo coinvolgimento nel conflitto mondiale, tollerante, con evidenti tracce di multietnicità, ed in cui la minoranza ebrea convive senza alcun attrito con la società musulmana.

Un film di Karin Albou. Con Lizzie Brocheré, Olympe Borval, Najib Oudghiri, Simon Abkarian, Karin Albou Titolo originale Le chant des mariées. Drammatico, durata 100 min. – Francia, Tunisia 2008. – Archibald Enterprise Film

Trailer

La scheda del film

Scarica la scheda a cura di Eugenia Piro

Nessun commento a ‘2-3 marzo: Il canto delle spose’