Regia di Franco Maresco. Un film con Letizia Battaglia, Ciccio Mira – Documentario – Italia, 2019 – durata 98 minuti.

⭐️⭐️⭐️ (3 stelle su 5)

Separatosi già da alcuni anni da Daniele Ciprì, Franco Maresco ha proseguito il suo percorso nella direzione del grottesco e della rappresentazione di un’Italia ai margini (culturali e sociali).

La mafia non è più quella di una volta muove dal ricordo del 25esimo anniversario della morte di Falcone e Borsellino per inquadrare il Belpaese e fare un bilancio su come le cose sono cambiate (in meglio o in peggio?). Da una parte l’idealismo e la militanza di Letizia Battaglia, dall’altra uno stuolo di personaggi oltre i limiti del trash che sono forse il frutto di un generale clima sociale che ha fatto della connivenza il suo humus.

Il documentario, reale o costruito che sia, funziona: si ride, ci si affligge e si riflette. Ma se nella prima parte il discorso pare molto centrato, nella seconda Maresco torna al suo cinema e, pur coinvolgendo, va progressivamente fuori traccia.

A cura di Sergio Grega