iA


19-20 dicembre: Pollo alle prugne

pubblicato da Massimo Arrigoni

“Sotto l’animazione fiabesca e il sogno felliniano batte l’idea politica della Satrapi”
Tehran, 1958. Nasser Ali è un virtuoso del violino, che la moglie ha fatto a pezzi, infrangendogli il cuore. Perduto il suo strumento, Nasser prova inutilmente a sostituirlo, spingendosi in botteghe di città lontane. Fallito ogni tentativo e incapace di essere altro che un musicista, Nasser si lascia morire nel suo letto davanti agli occhi smarriti dei suoi figli e di una consorte mai amata. Negli otto giorni che precedono la sua cercata dipartita, Nasser ripercorrerà come in una favola la sua vita e il dolce segreto che l’ha ispirata. Incantandola per sempre.

Un film di Vincent Paronnaud, Marjane Satrapi. Con Mathieu Amalric, Edouard Baer, Maria de Medeiros, Golshifteh Farahani, Eric Caravaca, Chiara Mastroianni, Mathis Bour, Enna Balland, Didier Flamand, Serge Avedikian, Rona Haetner, Jamel Debbouze, Isabella Rossellini – Titolo originale: Poulet aux prunes – durata 91 min. – Francia, Germania 2011

Trailer

La scheda del film

Scarica la scheda a cura di Gabriella Nebuloni

Nessun commento a ‘19-20 dicembre: Pollo alle prugne’